domenica 20 maggio 2018
video

Parla Enzo Bianchi, «imparare ad invecchiare»

Enzo Bianchi, lo sguardo profondo della vita, soprattutto la sapienza del cuore, parla della vecchiaia: un viaggio di 150 pagine. Da Castel Boglione alla...

Tarquinio al Salone: “come difenderci dalle fake news”

Affollatissimo incontro nel pomeriggio di lunedì 14 maggio nella Sala Rossa del Salone del Libro per il dibattito promosso dall’Ordine dei giornalisti di Torino...

Alfredo e Pier Giorgio Frassati contrari alla Grande guerra

«Pier Giorgio Frassati, quattordicenne, fiero nemico di ogni violenza e sopruso, non poteva certo applaudire una guerra che ogni giorno causava decine e decine...

Settant’anni fa nasceva lo Stato di Israele

«L'anno prossimo a Gerusalemme» era l'augurio che gli ebrei della diaspora si scambiarono per quasi duemila anni alla festa di «Pesach», Pasqua ebraica. Dalla...

La Bibbia di Gutenberg nata nella cartiera di Caselle

Tutti sanno che il primo libro stampato a caratteri mobili nella storia del mondo occidentale fu la Bibbia di Gutenberg (XV secolo). Ma pochi...

La scomparsa di Ermanno Olmi, alle radici della fede

La necessità di aprire le porte di casa «a chi è venuto a bussarci da altre aree del mondo fuggendo da conflitti, carestie, miserie...

Quarant’anni fa l’assassinio dello statista Aldo Moro

Il 9 maggio 1978 alle 13 il brigatista Valerio Morucci telefona a Saverio Fortuna, assistente di Aldo Moro: «In via Caetani c’è un’auto rossa...

70 anni fa il romanzo “1984”, la profezia del Grande Fratello

Sono bastati settant’anni per passare «dall’incubo ad una realtà da incubo». Linguaggio, vita, percezioni. Tutto è cambiato da quando nel 1948 George Orwell scrisse...

80 anni fa Hitler a Roma, e Pio XI si ritira a Castelgandolfo

Il 3 maggio 1938, ottant’anni fa, Adolf Hitler giunge a Roma in visita ufficiale. Pio XI, temperamento focoso e combattivo, «si ritira» a Castelgandolfo...

Il peso delle parole sullo Stato e sulla mafia, scrive Caselli

Quando si tratta di legalità e di giustizia, le parole più frequenti – ormai – sono quelle malate o false, mentre le parole scomode...