mercoledì 21 novembre 2018

Torino vara il Piano freddo, dalla Diocesi oltre 150 posti

Dormitorio in piazza d’Armi al posto della Pellerina – Il Comune di Torino in rete con la Diocesi, l’Asl, il Terzo settore e la Compagnia di San Paolo ha potenziato i servizi per le persone senza fissa dimora nell’ambito del «Piano di contrasto alle povertà 2018-2019». L’Arcivescovo Nosiglia ha presentato il contributo della Diocesi nei progetti di accoglienza e inclusione

video

foto gallery

IN EVIDENZA

Strage di cristiani in Centrafrica, l’appello dei Vescovi all’Onu

40 morti – Il 15 novembre ribelli musulmani dell’Unité pour la paix en Centrafrique (Upc) hanno attaccato il campo profughi della diocesi di Alindao: tra i 40 morti – alcuni arsi vivi – numerosi cristiani e due sacerdoti

Heraba, dalla Guinea a Druento per tostare il caffè

Eurocaf – Dopo un tirocinio lavorativo l’azienda ha deciso di investire sul giovane africano che arriva dalla Guinea e ha 22 anni. Dal 2017 vive nel Cas (Centro di accoglienza straordinaria) di Germagnano. È ancora in attesa di convocazione da parte delle commissioni che decidono del futuro dei rifugiati

Ultimo numero

Prima pagina

Territorio

video

Torino vara il Piano freddo, dalla Diocesi oltre 150 posti

Dormitorio in piazza d’Armi al posto della Pellerina – Il Comune di Torino in rete con la Diocesi, l’Asl, il Terzo settore e la Compagnia di San Paolo ha potenziato i servizi per le persone senza fissa dimora nell’ambito del «Piano di contrasto alle povertà 2018-2019». L’Arcivescovo Nosiglia ha presentato il contributo della Diocesi nei progetti di accoglienza e inclusione

Nosiglia, “l’Agorà è scommessa sulla speranza per Torino”

La città a convegno sul welfare – I vertici delle istituzioni locali e del volontariato torinese sabato 17 novembre si sono incontrati per ragionare sulla crisi dell’assistenza pubblica e sulle risorse del privato sociale, parrocchie e associazioni. Pubblichiamo gli interventi dell’Arcivescovo Nosiglia. GALLERY

Attualità

Strage di cristiani in Centrafrica, l’appello dei Vescovi all’Onu

40 morti – Il 15 novembre ribelli musulmani dell’Unité pour la paix en Centrafrique (Upc) hanno attaccato il campo profughi della diocesi di Alindao: tra i 40 morti – alcuni arsi vivi – numerosi cristiani e due sacerdoti

Quei martiri d’Algeria artigiani di pace, parla padre Georgeon

Intervista – Padre Thomas Georgeon, postulatore della causa di beatificazione dei 19 tra sacerdoti, monaci e suore uccisi tra il 1994 e il 1996. Il 15 novembre all’Oasi Mato Grosso a Torino padre Gerogeon ha presentato il libro “La nostra morte non ci appartiene” edito da Emi

Cultura

L’Europa alla deriva salvata dai “classici”

Saggio – Nel viaggio delle comete di Carlo Ossola, cammino a ritroso nella letteratura occidentale dalle origini all’età odierna. La sfida è illuminare le sorti d’un continente smarrito, restituendogli la vera identità plasmata da greci e latini, dal cristianesimo e dal Rinascimento

Cent’anni fa finiva la Grande Guerra, il bilancio

Storia – L’11 novembre 1918 l’armistizio con la Germania pone termine alla Grande Guerra. Il 17 le truppe italiane entrano a Fiume. Lo stesso giorno il prete siciliano don Luigi Sturzo in un discorso a Milano espone il progetto di un partito cattolico, democratico e aconfessionale che fonderà nel 1919

Chiesa

Voce e Tempo TV

Foto Gallery

Alternanza scuola-lavoro

Appuntamenti diocesani

Prima pagina

Ultimo numero

Abbonamenti

RUBRICHE

Le voci e la parola

I film

Idee e opinioni

Voci da dentro

Il cammino

Voci di montagna