giovedì 27 Giugno 2019

Sindone, scienza e pregiudizi. Parla l’Arcivescovo Nosiglia

Nel corso dei secoli, e con maggiore frequenza negli ultimi anni, ci sono stati molti tentativi di affrontare l’autenticità della Sindone. Hanno avuto il...

Sindone, intervento del professor Paolo Di Lazzaro

L’articolo pubblicato sul Journal of forensic sciences fa riferimento agli esperimenti condotti dai proff. Borini e Garlaschelli nel 2014, di cui si era già...

Chiese dismesse, a novembre un convegno internazionale

A Praga un edificio sacro in stile barocco è stato venduto ed è diventato un locale notturno. Chiese dismesse sono diventate discoteche, rimesse, gelaterie,...

L’enciclica Humanae vitae cinquant’anni dopo

L’enciclica «Humanae vitae» ha cinquant’anni ed è il documento più sofferto di Paolo VI, quello in cui ha avvertito il peso delle «chiavi di...

Tanti ricordi di don Carlo Carlevaris

Mercoledì 4 luglio si è celebrato il funerale di don Carlo Carlevaris, sacerdote della Chiesa torinese, tra i primi preti operai della nostra diocesi...

Quattro nuovi venerabili: Giorgio La Pira e tre giovani

Quattro nuovi venerabili laici. Il «sindaco santo» Giorgio La Pira e tre giovani morti per malattie incurabili: Carlo Acutis di 15 anni; Alessia González-Barros...

Conferenza Rettori a Udine, la Pastorale di Torino c’è

Una tappa dopo l’altra, prosegue il cammino che vede significative convergenze tra il mondo dell’Università e quello della Chiesa italiana nel pieno rispetto dei...

Papa Francesco celebra una Messa per i migranti

Venerdì  6 luglio alle 11, nel quinto anniversario della sua visita a Lampedusa nei luoghi dei naufragi (8 luglio 2013), Papa Francesco celebra una...

Paolo Ruffini nuovo prefetto del dicastero comunicazione

Dalla televisione della Chiesa italiana ai media vaticani. Paolo Ruffini, direttore di «Tv2000», è nuovo prefetto del Dicastero per la comunicazione. Lo ha nominato...

L’eredità di Pier Giorgio Frassati, giovane torinese «controcorrente»

«Era veramente un uomo, quel Pier Giorgio Frassati, che la morte, a 24 anni, ghermì e rapi crudelmente, veloce come un ladro frettoloso. Ciò...