giovedì 5 dicembre 2019

Jorge Mario Bergoglio «Prima di essere Francesco»

Quella di Saverio Simonelli è, a tutti gli effetti, una «biografia creativa», come l’ha giustamente definita Giampaolo Mattei su «L’Osservatore Romano». Un testo di...

La fondazione Donat-Cattin riporta alla luce il settimanale “Sette Giorni”

Nell'ambito del processo di valorizzazione del suo patrimonio documentale la biblioteca della Fondazione Carlo Donat-Cattin, che ha sede presso il Polo del '900 in...

Cosa racconta l’acqua alta di Venezia

«’Hai tanta paura del passato?’. ’Non si tratta del passato. È che non posso più tollerare l’odore di questa città. Muore, torna ad essere...

Trent’anni fa la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia

L’interesse del bambino va sempre considerato superiore: ogni volta che esso entra in conflitto con interessi di altri deve prevalere. È il cuore della...

L’«autunno caldo» di Torino e l’impegno del cardinale Pellegrino per gli operai

Negli anni Sessanta l’impegno del cardinale arcivescovo di Torino Michele Pellegrino e dei suoi collaboratori a favore di immigrati e operai è incessante e...

Muro di Berlino, affollato dibattito alla Consolata

La caduta del Muro di Berlino è stata rivissuta lunedì 11 novembre al Santuario della Consolata per voce di Luigi Geninazzi, corrispondente del quotidiano...

La caduta del muro di Berlino e il ruolo di Papa Wojtyla

«Prima o poi ogni muro cade». La profezia apparve in una scritta rossa sul muro di Berlino. Tirato su dai comunisti nella notte del...

L’«autunno caldo» di Torino e la Chiesa subalpina

Nell’ottobre 1969 un giovane operaio immigrato fa queste riflessioni, raccolte nel fascicolo dell’Ufficio della Pastorale del lavoro «Un popolo si risveglia. Riflessione cristiana sul...

Al Polo del Novecento l’ultimo libro di Mario Chiavario

«Al Crocevia», l’ultimo libro del prof. Mario Chiavario, viene presentato l’8 novembre alle 17 a Torino al Polo del Novecento, palazzo San Celso (corso...

Riti funebri: nuovi scenari, sapienza antica

«Seppellire i morti» e «consolare gli afflitti» appartiene al dna del cristianesimo: sottrarsi a questo compito sarebbe come disincarnare la fede vissuta nella carità....