mercoledì 22 Maggio 2019

Dalla notizia all’edicola: così nasce e si diffonde un giornale

«Sapere e saper fare», queste parole riassumono ciò che il progetto «Alternanza scuola-lavoro» (Asl) vuole da noi giovani: unire «l’utile con il dilettevole». Il...

Giornalisti non ci si improvvisa

Una delle domande più ricorrenti che ci vengono poste da piccoli è: «che lavoro vuoi fare da grande?». Ma, a meno che non si...

Contro le fake news navighiamo consapevolmente

Parola dell’anno secondo il Collins Dictionary, nuova voce di Wikipedia, è l’espressione «fake news», divenuta protagonista del dibattito odierno. 8,8 milioni di italiani sono state vittime delle...

Dietro le quinte di un giornale

Spesso l’Alternanza scuola lavoro non permette a noi studenti di approcciarci al mondo del lavoro correttamente: le attività proposte possono risultare noiose e poco...

A scuola del lavoro: l’alternanza che serve

Le mani tremanti, una goccia di sudore che riga la fronte: due studenti entrano nel mondo del giornalismo. Con la riforma della «Buona scuola», nel...

Una settimana a ‘La Voce e il Tempo’: giornalista da grande? Perché no…

La mia settimana di Alternanza scuola lavoro nella redazione de «La Voce e il Tempo» è iniziata lunedì 11 giugno scorso insieme a Giacomo...

L’Ordine dei giornalisti premia «Il Salice»

  Giovedì 5 aprile, presso il  teatro Alessandro Bonci di Cesena, davanti ad una platea di oltre 500 ragazzi, l’Ordine nazionale dei Giornalisti ha premiato...

Dietro ad ogni notizia c’è un grande lavoro

Queensly Eze - L’alternanza scuola lavoro (Asl) nasce come progetto educativo per i giovani delle scuole superiori, al fine di conoscere vari ambiti lavorativi...

Diciottenni, alle urne 9 su 10 secondo Skuola.net

Pubblichiamo un testo di riflessione sulle elezioni politiche del 4 marzo a cura di un’allieva del Liceo Torinese Valsalice i cui allievi frequentano «La...

«La Voce e il Tempo», a scuola di giornalismo

Anche «La Voce e il Tempo» collabora da due anni con alcuni istituti superiori torinesi che hanno chiesto di poter inserire gli allievi interessati...