Coronavirus, attenzione a falso comunicato sulle Messe

I Vescovi piemontesi smentiscono un falso documento che sta circolando sui social

13207
mons. Cesare Nosiglia

Sta girando in rete un comunicato attribuito falsamente ai “Vescovi delle diocesi della Regione Piemonte” – firmatario mons. Nosiglia – in cui si annunciano nuove misure circa le funzioni religiose in relazione al corona virus. Questo comunicato è un falso.

La Conferenza episcopale piemontese non ha mai diffuso documenti di questo genere. Il testo, tra l’altro, contiene evidenti errori di linguaggio ecclesiale.

Ci troviamo davanti a un palese e pericoloso caso di manipolazione dell’informazione e dell’opinione pubblica. La verità è che i Vescovi del Piemonte sono in attesa di conoscere le disposizioni delle competenti autorità nazionali e regionali per diramare le disposizioni necessarie alle comunità cristiane.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

tre × uno =