Festa della Donna? Vandali contro il Movimento per la Vita

Corso Trento – Nella notte fra il 7 e l’8 marzo l’Educatorio della Provvidenza di Torino, dove ha sede il Movimento per la Vita, è stato oggetto di violenti gesti vandalici: sono state lanciate uova di vernice con scritte ingiuriose. Parla la volontaria Emilia Bergoglio

413

Nella notte fra il 7 e l’8 marzo l’Educatorio della Provvidenza di corso Trento, dove ha sede il Movimento per la Vita, è stato oggetto di violenti gesti vandalici: sono state lanciate uova di vernice con scritte ingiuriose.

Emilia Bergoglio, presidente dell’Educatorio e volontaria nel Movimento che affianca le donne in attesa di un figlio cercando di evitare gli aborti, ha verificato l’accaduto aprendo la sede all’indomani dell’episodio.

“La nostra associazione – ha osservato a caldo – partecipa democraticamente alla vita della città e alla discussione sui temi della vita, della donna. Ci pare veramente inaccettabile, al di là del danno recato alla nostra struttura, che esistano cittadini che si sentono autorizzati a intimidire, offendere chi la pensa diversamente da loro”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

otto − tre =