“Morire di speranza”, preghiera per i migranti defunti

Comunità di Sant’Egidio – Venerdì 3 luglio alle 19 nella chiesa dei Santi Martiri in via Garibaldi a Torino l’Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia ha presieduto la Veglia di preghiera “Morire di speranza”, in suffragio dei profughi defunti. Durante la preghiera sono stati ricordati i nomi di alcune persone che hanno perso la vita nei viaggi verso l’Europa. Foto gallery a cura di Renzo Bussio

716

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

otto − quattro =