Papa Francesco: «La magia non è cristiana!»

Vaticano – Nel tradizionale appuntamento della «Catechesi del mercoledì» il 4 dicembre Papa Francesco ha esortato a rifuggire dalla tentazione di credere alla magia, di ricorrere a maghi per conoscere il futuro

468

Anche mercoledì 4 dicembre nella tradizionale Udienza generale in Piazza San Pietro  papa Francesco proseguendo “il viaggio del Vangelo nel mondo” raccontato negli Atti degli Apostoli ha proposto una attualizzazione legata al mondo della superstizione e della magia. Il fulcro della catechesi era il brano biblico sul ministero di San Paolo ad Efeso.

«La potenza di Dio che irrompe ad Efeso smaschera chi vuole usare il nome di Gesù per compiere esorcismi ma senza avere l’autorità spirituale per farlo (cfr At 19,13-17), e rivela la debolezza delle arti magiche, che vengono abbandonate da un gran numero di persone che scelgono Cristo e abbandonano le arti magiche (cfr At 19,18-19).

Un vero capovolgimento per una città, come Efeso, che era un centro famoso per la pratica della magia! Luca sottolinea così l’incompatibilità tra la fede in Cristo e la magia. Se scegli Cristo non puoi ricorrere al mago: la fede è abbandono fiducioso nelle mani di un Dio affidabile che si fa conoscere non attraverso pratiche occulte ma per rivelazione e con amore gratuito. Forse qualcuno di voi mi dirà: “Ah, sì, questa della magia è una cosa antica: oggi, con la civiltà cristiana questo non succede”.

Ma state attenti! Io vi domando: quanti di voi vanno a farsi fare i tarocchi, quanti di voi vanno a farsi leggere le mani dalle indovine o farsi leggere le carte? Anche oggi nelle grandi città cristiani praticanti fanno a queste cose. E alla domanda: “Ma come mai, se tu credi a Gesù Cristo, vai dal mago, dall’indovina, da tutta questa gente?”, rispondono: “Io credo in Gesù Cristo ma per scaramanzia vado anche da loro”. Per favore: la magia non è cristiana! Queste cose che si fanno per indovinare il futuro o indovinare tante cose o cambiare situazioni di vita, non sono cristiane. La grazia di Cristo ti porta tutto: prega e affidati al Signore».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

nove + 14 =