Università, a Grugliasco entro il 2022 il nuovo Campus

Progetto – 156 milioni di euro per il nuovo Campus universitario di Grugliasco che sorgerà nel 2022 su 121 mila metri quadri e ospiterà sei dipartimenti. Si chiamerà Città delle scienze, «un progetto che non peserà sulle amministrazioni locali», ha affermato il rettore dell’Università degli Studi di Torino Ajani

1658
Il progetto del nuovo Campus universitario di Grugliasco

156 milioni di euro per il nuovo campus universitario di Grugliasco che sorgerà nel 2022 e racchiuderà, oltre i già presenti dipartimenti di scienze veterinarie e di scienze agrarie, forestali e alimentari, quelli di chimica, scienze della vita e biologia dei sistemi e di scienze della terra.

Un campus «per i giovani e la conoscenza», come ha auspicato il presidente della Regione Sergio Chiamparino durante la conferenza stampa di presentazione del progetto, martedì 23 ottobre.

Con i suoi 121 mila metri quadrati, la «città delle scienze», il nome che prenderà il complesso, costituirà un modello di campus innovativo in cui didattica, ricerca e imprenditoria trovano espressione: al suo interno si articoleranno programmi di ricerca e sviluppo di imprese, sarà possibile fruire da parte di studenti e cittadini di attrezzature sportive e un giardino zootecnico permetterà un’approfondita ricerca nel settore biologico. Inoltre, si tratta di «un progetto che non pesa sulle amministrazioni locali, non fa debito con le banche ed è il più grande investimento dopo quelli per il Campus Einaudi e la Città della Salute», come ha affermato il rettore dell’Università degli Studi di Torino Gianmaria Ajani.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

diciannove + 7 =